Cinema, Alessandro Delfiore, Film, Festival, Milano alessandrodelfiore | Cinema, Alessandro Delfiore, Film, Festival, Milano, Siuliai, Lituania | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

alessandrodelfiore
Link

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte


cinema
Licks: la periferia di Oakland
14 settembre 2013
Licks, film americano in concorso nella Sezione Lungometraggi della diciottesima edizione del Milano Film Festival, racconta la storia di D, appena uscito di prigione per una rapina andata storta.
Il linguaggio e i personaggi sono quelli dei ghetti neri della periferia americana, in cui per campare si vive di espedienti, di droga, di prostitute, dell'aiuto della famiglia spesso disastrata. 
Uscito di prigione D si imbatte nuovamente in questo mondo in cui cercano in tutti i modi di risolvere i conflitti con le armi, con la violenza, e la storia di Daniel (D) si intreccia a quella degli altri personaggi per capire il suo ruolo del mondo.
D non vuole tornare in prigione ma allo stesso tempo non riesce a staccarsi da questo mondo, dal suo passato, ha bisogno di capire come mai l'ex ragazza sia diventata anche lei una tossica, perchè tutti vogliono ammazzare il loro ex amico Ty che deve soldi a tutti, come fare a ricostruirsi una vita quando la casa in cui vive sta per essere affittata ad altre persone.
Il film è un ciclo che si chiude con la riscoperta dell'identità di Daniel, non più D. Il regista e i due produttori in sala hanno raccontato la genesi del film e l'aiuto ricevuto dagli abitanti della periferia di Oakland che cercavano in tutti i modi di sostenere i produttori con cibo e oggetti di scena mentre altri li scoraggiavano e pensavano "che della periferia di Oakland non gliene frega niente a nessuno".
Ben girato dal giovane regista Jonathan Singer-Vine, 25 anni, molto crudo, con inquadrature originali e la musica hip hop che esprime bene la durezza della vita degli abitanti del quartiere, Licks è un film che racconta i personaggi con il loro linguaggio e senza filtri con diverse scene sorprendenti.

ALESSANDRO DELFIORE

Link alla scheda del film al Milano Film Festival http://www.milanofilmfestival.it/film_2013.php?id=20078605
sfoglia
settembre        maggio