Cinema, Alessandro Delfiore, Film, Festival, Milano alessandrodelfiore | Cinema, Alessandro Delfiore, Film, Festival, Milano, Siuliai, Lituania | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

alessandrodelfiore
Link

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte


SPORT
Il Museo del Calcio Internazionale a Sassari
23 dicembre 2018

Il Museo del Calcio Internazionale a Sassari

Hai mai sognato di vedere le maglie dei campioni della storia del calcio? Vuoi vivere notti magiche con la Nazionale senza muoverti dalla tua città? 

Dal 14 dicembre al 6 gennaio 2019, presso il Centro di formazione professionale AICS in via Cedrino 3, è in programma l’unica tappa sarda della mostra itinerante del Museo del Calcio internazionale.
Si tratta di un’iniziativa nata per rendere accessibile a tutti la storia del calcio attraverso le donazioni di campioni come Paolo Maldini,Ranocchia, Buffon, Ambrosini, Belotti, Vidal, Zaza e Francesco Totti.

Troverai cimeli unici come il pallone usato nella partita tra Scozia e Inghilterra del 1872 e le maglie autentiche di campioni come Cruyff, Maradona, Pelè e Falcao. Ci sarà spazio anche per una mostra sul calcio locale, come viene realizzato in ogni tappa della manifestazione itinerante che ha percorso l’Italia da Verona a Padova, da Jesi a Foggia, da Potenza a Nocera, partendo dalla prima tappa Matera.

L’ingresso della mostra, visitabile nei locali della scuola di Via Cedrino a Sassari, dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13 e dalle 16 alle 19 è gratuito. Il sabato l’apertura è prevista dalle 10 alle 13.

Gli organizzatori sono: il comitato Provinciale AICS di Sassari, con il suo Presidente Franco Cassano in prima fila con il patrocinio del Comune di Sassari. Arricchisce la mostra la maglia di Gioia Masia (ex calciatrice della Nazionale italiana) nella sezione dedicata al calcio femminile.
Luigi Carvelli,curatore della mostra con Renato Mariotti era presente all’inaugurazione il 14 dicembre 2018. Con 2.000 pezzi originali, l’AICS vuole far riscoprire i veri valori del calcio, lo sport più amato al mondo. Navigando nel sito web www.museodelcalcio.com troviamo una frase che racconta l’ansia frenetica per il gioco, il risultato, il tifo della propria squadra: “E non c’è più la paura del domani, la tristezza del lunedì, ma solo la voglia di vivere la magia del calcio”. Il calcio è lo sport che allieta le domeniche degli italiani, sempre più seguito anche da un numero crescente di tifose di calcio come ha raccontato la giornalista Marta Elena Casanova nel libro “Tifose” in cui spiega l’origine dei club femminili di sole donne negli stadi italiani.
Tutti gli appassionati di calcio potranno riscoprire le sfide epiche ed imparare qualcosa sulla storia dei Mondiali, con cimeli anche risalenti al 1930.

ALESSANDRO DELFIORE

Per approfondire:

www.museodelcalcio.com

sfoglia
settembre