Cinema, Alessandro Delfiore, Film, Festival, Milano alessandrodelfiore | Cinema, Alessandro Delfiore, Film, Festival, Milano, Siuliai, Lituania | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

alessandrodelfiore
Link

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte


CULTURA
Milano Film Festival 2012
16 settembre 2012
Come ogni settembre, una bella iniziativa organizzata da Esterni è il Milano Film Festival, festival di cinema indipendente che quest'anno si svolge dal 12 al 23 settembre 2012.
Una caratteristica del festival è il fatto che la giuria sia composta da giovani, i registi che dirigono i film in concorso sono under 40 e anche il pubblico coinvolge giovani interessati al cinema. Il festival è diviso in Sezioni tra cui quelle in concorso sono: la sezione Lungometraggi, con 12 opere provenienti da dieci Paesi tra cui Colombia, USA, Canada, e la sezione Cortometraggi con 45 corti provenienti anche da Paesi come Afghanistan, Finlandia, Spagna.
Il compromesso del Festival è riscoprire la città attraverso il cinema: infatti la sera, davanti al teatro Strehler, metro Lanza, si radunano giovani per parlare di cinema, bere un bicchiere di vino o birra, ascoltare i concerti proposti dall'organizzazione. Ma il Festival coinvolge tutta la città da Porta Venezia con i film allo spazio Oberdan, ai cinema RosetumAriosto nelle zone De Angeli e Conciliazione fino alla Cascina Cuccagna in zona Lodi (metro gialla) e soprattutto il Parco Sempione dove quando c'è bel tempo molti giovani si siedono sull'erba a parlare di cinema.
C'è anche la valorizzazione di un bello spazio come l'Auditorium San Fedele e il Cinema Anteo sempre in centro vicino al Duomo.
Il giorno dell'inaugurazione, 12 settembre, sono state presentate anche altre due Sezioni: Italia '80: quando la televisione provò a mangiarsi il cinema, con film di questa epoca bistrattata del cinema italiano da riscoprire; "Mr Poster presents: play it again Woody", rassegna di film sul primo Woody Allen (dal 1977 al 1986) presentata da Randall Poster e la sezione "Omaggio a Ben Rivers" sul giovane regista inglese, che sarà presente domenica 16 allo Spazio Oberdan alle 17 per una lezione di cinema.
Altre Sezioni sono "The outsiders" che presenta una bella rassegna di film poco distribuiti in Italia tra cui "Violeta se fue a los cielos" vincitrice del Premio del Pubblico al Sundance 2012; "Colpe di Stato" che racconta i crimini dei regimi con film sull'Algeria, Nigeria, Israele, Cina, Italia e una bella indagine su Vittorio Arrigoni; Incontri italiani, nuovi film italiani o sull'Italia poco distribuiti nel nostro Paese. Sempre di tematica ambientalista e politica, è la sezione "Cinema in un ambiente diverso" che nel film "Peak - un mondo al limite" racconta gli effetti del turismo di massa sulle Alpi; "Vernixage" racconta gli incontri tra cinema e arte, ed ha sempre importanza il Focus Animazione, tra cui una serata dedicata ai corti di animazione che si svolgerà lunedì 17 al Parco Sempione
Il 23 verranno scelti i film vincitori che dovranno sostituire il lungometraggio vincitore nel 2011, ovvero "Italy: love it or leave it" che aveva riscontrato il successo del pubblico.
ALESSANDRO DELFIORE
CULTURA
Collaborazione con Die Brucke
3 settembre 2012
Ciao,
ho avviato già da qualche anno una collaborazione con gli amici di Die Brucke.
Si tratta di ragazzi volenterosi, amanti del web e delle relazioni internazionali, molti studenti e laureati che parlano di Italia, di politica, di malgoverno, società, crisi. Guardate che giovane la redazione (clicca qui per conoscere La Redazione di Die Brucke)
Ho collaborato mandando un articolo nel marzo 2009 sulla situazione iraniana, poi per gli Europei 2012 ho deciso di mandare qualche articolo sulla nazionale italiana e infine ho mandato un articolo sull'ascesa e crisi del sogno spagnolo.
Per leggere tutti i miei articoli su Die Brucke cliccate qui (Pagina di Alessandro Delfiore su Die Brucke ).
Miraccomando leggete anche gli articoli degli altri redattori, molti sono molto più interessanti dei miei.

Se volete scrivermi, fatelo pure a alessandrodelfiore at yahoo.it (at = @ - si scrive cosi' per evitare gli spammer).
Se volete collaborare anche voi con Die Brucke leggete il manifesto (Leggi il manifesto del giornale) o contattate la Redazione.

Un abbraccio a tutti,

Alessandro Delfiore
sfoglia
luglio        settembre